Seleziona una pagina

da | Mag 31, 2020 | AGENTE 007 | 0 commenti

Ho fatto dei lavori bellissimi nella mia vita, ma quando ho iniziato a lavorare come agente immobiliare ho scoperto che mi piaceva tantissimo e che era molto diverso da come lo immaginavo.

E’ molto relazionale perchè prima ancora di valutare l’immobile si ha a che fare con le persone che spesso, quando si tratta di vendere la casa, magari unico grande affare della vita, si caricano di pathos, ansia ed emotività. Quindi l’impegno parte dalla comprensione delle esigenze personali del cliente.

Un altro aspetto che ho molto apprezzato di questo lavoro è la flessibilità e l’autonomia di gestire il proprio tempo. Questo mi ha permesso di dare spazio anche ad altre sfere della mia vita come gli affetti e gli hobby.

Inoltre, è molto vario, ogni vendita è diversa dall’altra e il lavoro si svolge in giro per la città e non chiusi dentro un ufficio.

Ho iniziato presto a raccontare la mia attività sui social media perchè ogni situazione, ogni casa e ogni cliente mi hanno ispirato argomenti da poter trattare sul mio blog.

Ora lavoro con Keller Williams

Ora lavoro con Keller Williams la società di franchising immobiliare numero #1 al mondo che sta espandendo la propria rete in tutta Italia e sta cercando agenti già avviati, nuove leve e figure di vario tipo.

Keller Williams in USA ha rivoluzionato il modo fare immobiliare, ponendo al centro gli agenti e valorizzando il loro brand personale. Questa strategia parte dall’assunto che l’immobiliare è un business locale, cioè legato alla persona e ai suoi contatti. Pertanto, far crescere gli agenti e sviluppare il loro brand avrebbe sicuramente portato business. Con questo modello Keller Williams è diventata numero #1 ed ha attratto a sé i numeri #1.

Inoltre, Keller Williams è nata e cresciuta durante una crisi e Gary Keller nel best seller Shift spiega come sopravvivere e prosperare nei periodi di cambiamento come quello che stiamo vivendo.

Ci sono altre mille cose belle da raccontare di Keller Williams e lo farò nei prossimi articoli.

Se durante la quarantena hai capito che il tuo lavoro non ti soddisfa o se a causa del Corona virus hai perso la tua occupazione, contattaci.

Scoprirai che fare l’agente immobiliare è diverso da come pensi e ti piacerà. 

Articoli correlati:

 – Benvenuta in Italia Keller Williams

Non sono più la stessa

Il Galateo delle video-chat