Seleziona una pagina

da | Nov 29, 2019 | AGENTE 007, How To | 0 commenti

Il perfetto video immobiliare: ecco lo strumento più efficace per una strategia di promozione online nel settore real estate. 

Il video è il principe del marketing digitale, come abbiamo visto anche nell’articolo dedicato ai nuovi trend online ed è già molto utilizzato dai colleghi oltreoceano. 

Un video divertentissimo e distintivo  è il promo creato da Gabe Mendez, un realtor di San Diego. Ecco come Gabe usa l’ironia per farci sorridere e capitalizza oltre 1 milione di visualizzazioni:

Il video infatti è uno strumento immediato, coinvolgente, non richiede “fatica” da parte dell’utente ed ha un altissimo tasso di engagement.

Ma come distinguersi online grazie ai video? 

Come catturare l’attenzione? Seguiamo i consigli dei colleghi australiani Ian Adams e Adrian Jenkins che hanno scelto un approccio tra azione ed eros.

L’ambito è decisamente creativo ed è aperto alla sperimentazione! Come orientarsi nel mondo dei video immobiliari?  Vi spiegherò le 10 regole d’oro per la creazione di video  destinati alla promozione sui canali digitali. 

Procediamo con ordine.  

Creare un video richiede un minimo di preparazione e di supporto da parte di professionisti: girare un buon video è compito del vidomaker. Scegliere il contenuto e la struttura invece dipende da noi agenti immobiliari, dal tipo di casa e dalla nostra esperienza. 

1.

Il mio primo consiglio per un perfetto video immobiliare, infatti, è scrivi  sempre una sceneggiatura prima di filmare. La sceneggiatura permette di organizzare le informazioni più importanti e distribuirle in una sequenza.  Non dimenticare che le informazioni essenziali sono quelle che spingono il cliente a contattarti, perciò punta sui punti di forza unici della casa che proponi tramite il video stesso, non essere generico. 

Possiamo usare un approccio davvero originale e diventare così gli eroi della nostra sceneggiatura. Possiamo essere persino EPICI ! Guardate cosa si è inventato JJ Kramer…  

2.

Quando stendi la sceneggiatura, magari con l’aiuto del videomaker,  ricordati  di specificare a chi si occuperà del montaggio che  la prima immagine del video deve essere la foto più bella della casa, in modo che chi lo vede capisca immediatamente lo scopo del video e il tipo di immobile.

3.

Inoltre è importante anche tenere presente che è più efficace dare tutte le informazioni essenziali circa l’immobile nel primo minuto del video: dove si trova, metri quadri, composizione, prezzo.

L’utente concentra infatti la sua attenzione nei primi 30 secondi di video. Usiamoli per comunicare i punti di forza.

Cosa succede dopo il primo minuto? Perché non chiudere il video subito?

4.

Perché non basta essere chiari, occorre creare una narrazione che invogli a restare spettatore: ecco che i dettagli diventano importanti per generare curiosità e desiderio e “catturare” ancora di più lo spettatore.

I prossimi consigli sono infatti essenziali nella parte di video successiva ai primi 30 secondi.

5.

Specifica come è possibile contattarti per maggiori informazioni o per acquistare. Indica i tuoi recapiti.

6. 

Parla anche dei dintorni, spesso la posizione è più importante della casa stessa.

7.

Intervalla le parti in cui ci sei tu che descrivi l’immobile con immagini della casa, il cliente vuole vedere l’immobile, non te che lo descrivi.

8.

A livello di struttura del video, ricorda sempre di creare due versioni del video, una breve (meno di un minuto) per i post sui social media e messaggi whatsapp e una più lunga per il sito web o per archivio video di Facebook o canale Youtube.

9.

Ricordati di controllare la tua postura e il modo di parlare: scandisci sempre molto bene le parole.

10.

Aiutati con la grafica: un professionista sa come usare elementi grafici per evidenziare le informazioni salienti come scritte animate, frecce, emoji.  Informazioni come prezzo, metri quadri o location rimarranno più impresse. 

Un altro elemento da considerare è.. la musica! Potrebbe essere ben più di un sottofondo. E l’open house prenderà vita a ritmo di rap!

Avete già voglia di girare? Siete pronti per il primo ciak?

Lasciate che vi ricordi la regola più importante di tutte! 

Il segreto per creare contenuti video efficaci è… divertirvi un mondo creandoli! 

Il mio consiglio “zero” è infatti quello di scegliere sempre uno stile e un contesto che vi valorizzi e che al tempo stesso, grazie all’ironia, riesca a creare un contatto positivo con il futuro cliente.

Guardate come Rob Golfi riesce a divertirci promuovendo se stesso. Un vero eroe!

Divertite il vostro cliente ed avrete già vinto prima ancora di iniziare. 

Il mercato immobiliare è dinamico. Siate dinamici e creativi anche voi. 

La mia esperienza

Quando ho avuto l’incarico di vendita di una splendida villa all’Olgiata ho immediatamente pensato che il miglior strumento per promuoverla sarebbe stato un video. Grazie a Linkedin ho trovato Massimiliano Zeuli, film maker di Overlookart e insieme abbiamo confezionato questo video:

Questo filmato ha avuto un bel successo per le visualizzazioni e soprattutto per aver intercettato l’acquirente. Forti di questa esperienza abbiamo realizzato anche un video per una elegante villa ancora in vendita nell’astigiano:

 

Quindi il mio ultimo consiglio è usa i video per promuovere le case in vendita e sperimenta.

Buon lavoro e buon divertimento.