Seleziona una pagina

da | Set 29, 2022 | PERSONE | 0 commenti

La Regina Elisabetta lascia il trono a suo figlio, Carlo, insieme a uno dei patrimoni più grandi del mondo!

Le ultime stime parlano di un patrimonio  incredibile, in gran parte dovuto proprio alle sue vastissime proprietà immobiliari, ereditate dal padre Re Giorgio VI.

Una lista lunghissima! Ecco perché i ho messo così tanto stavolta a scrivere questo articolo 🤪

Le proprietà immobiliari: The Crown Estate

Il portafoglio immobiliare della Regina è stato valutato per 19,5 miliardi di dollari, includendo palazzi e residenze ufficiali, un gran numero di case private e proprietà messe a reddito. 

La proprietà più preziosa è senza dubbio Buckingham Palace, che si stima valga circa 4,9 miliardi di dollari ma è ben poca cosa se messo a paragone con l’utile netto della Crown Estate, generato solo nell’ultimo anno: 312,7 milioni di dollari.

Questi profitti stellari sono anche relativi alla strategia di un portfaoglio di investimenti diversificato che protegge i Windsor dalle fluttuazioni del mercato. 

Andiamo a scoprire le altre proprietà di pregio:

Ho selezionato per voi alcune delle chicche più interessanti del patrimonio immobiliare dei Windsor, rimarrete a bocca aperta!

Sandringham House: la residenza di campagna dei Windsor nella contea di Norfolk. La costruzione risale all’epoca elisabettiana (1771) e fu acquistata dall’altra grande matriarca del Regno Unito: la Regina Vittoria. Qui è dove morì Re Giorgio VI e qui la Regina Elisabetta ha passato ogni anniversario della morte del padre.

Dustin Moskovitz, Mark Zuckerberg and Sean Parker

Castello di Windsor: situato a Windsor, nel Berkshire, risale all’epoca medievale e vale ben 490 milioni di dollari. Attualmente nel castello di Windsor vivono e lavorano più di cinquecento persone, è un’attrazione turistica molto popolare ed è sede di visite di Stato. Il castello è stato la residenza preferita della Regina per i weekend reali. 

Dustin Moskovitz, Mark Zuckerberg and Sean Parker

Privy Purse, “Il Ducato di Lancaster”: dal 1399 è di proprietà del Re di Inghilterra, in quanto legittimo Duca di Lancaster e nasce proprio per diventare la rendita di sostentamento del sovrano. Il Ducato conta 18.433 ettari di terreno, possedimenti rurali, fatture, edifici urbani, strutture storiche e proprietà commerciali fra Inghilterra e Galles, tutti amministrati dalla Crown Estate. Patrimonio netto generato: 652,8 milioni di dollari!

soggiorno della casa dove è nato facebook

E non finisce qui. Fra le fonti di reddito immobiliare figurano anche Il Ducato di Cornovaglia (1,3 miliardi di dollari di asset) Kensington Palace (valore stimato di 630 milioni) e la Crown Estate Scotland  che detiene 592 milioni di proprietà e investimenti immobiliari in Scozia.

Infine la chicca più gustosa: non tutti sanno che la Regina Elisabetta possedeva completamente il parco più grande e famoso di Londra: Hyde Park. 

Io mi sono persa nelle meraviglie di queste residenze davvero regali! Scorrete la galleria e resterete affascinati.

Elisabetta, hai lasciato tutti ancora una volta a bocca aperta! Riposa in pace e God Save The Queen!

Fonte dati: https://quifinanza.it , https://www.immobiliare.it/  – Fonte immagini:  Wikipedia